CATETERI vescicali

Consiste nell’inserimento di un piccolo tubo attraverso l’uretra fino alla vescica.

Il cateterismo vescicale può essere:

  • Temporaneo
  • Permanente
  • Istantaneo

 

INDICAZIONI

  • RITENZIONE URINARIA
  • MONITORAGGIO DELLA DIURESI
  • CHIRURGIA
  • IRRIGAZIONI ED INSTILLAZIONI VESCICALI
  • VALUTAZIONE DEL RESIDUO VESCICALE

 

TIPI DI CATETERE

  • FOLEY (a permanenza-autostatico-2/3 vie)
  • MERCIER  (semirigido a punta curva)
  • COUVELAIRE   (semirigido-diritto-punta a becco di clarino) 

Diametro : 1 charrière (CH) / 1french (F) = 1/3 mm

 

Dovrebbe essere usato il catetere di calibro corretto per ridurre le reazioni da corpo estraneo della mucosa uretrale, compatibilmente con un buon drenaggio.

  • 14\16 CH per urine chiare o per un cateterismo difficile
  • 16\18 CH per urine torbide
  • 18\22 CH per ematuria.

I cateteri quanto possono rimanere in situ?

  • 12 giorni cateteri in lattice
  • 28 giorni cateteri in silicone
  • prima di scartare il catetere leggere bene le avvertenze del costruttore, in quanto possono cambiare i tempi di permanenza a seconda di nuove scoperte/studi e qualità dei prodotti.
  • Le aziende sono al fianco dell'operatore sanitario, quindi possiamo essere di aiuto nel costruire o migliorare nuovi ausili!!

 In base alla loro consistenza, i cateteri si possono differenziare in:

  • cateteri rigidi: di materiale sintetico,di uso limitato;
  • cateteri semi-rigidi: in gomma o in plastica (in genere siliconati) il cui uso deve essere limitato ai casi di stretta necessità;
  • cateteri molli: in gomma,lattice,silicone,etc..,questi cateteri sono da preferirsi in ogni circostanza ed in particolare quando si prevede un uso protratto nel tempo;
  • cateteri auto-lubrificanti :in PVC rivestito di sostanze che a contatto con l’acqua rendono il catetere lubrificato. Questi cateteri servono per svuotare la vescica o un serbatoio urinario continente in modo intermittente (non può essere usato per il drenaggio continuo) e per dilatare un restringimento uretrale.

 

CATETERE FOLEY A 2 O 3 VIE IN LATTICE

Sono cateteri con punta chiusa e arrotondata, due fori laterali contrapposti e un palloncino in lattice molto soffice. Sono quelli utilizzati di routine

click per ingrandire
click per ingrandire

CATETERE NELATON

Sono cateteri privi di palloncino, in PVC trasparente, lunghi circa 40 cm. Sono usati esclusivamente nel cateterismo estemporaneo.

Perchè diverse VIE del Catetere:

  • a una via: utilizzato esclusivamente per il cateterismo provvisorio;
  • a due vie: una per il deflusso delle urine ell'altra, dotata di valvola, permette la distensione di un palloncino all’interno della vescica per un posizionamento stabile del catetere;
  • a tre vie: una per il drenaggio delle urine, una per il palloncino e la terza per l’irrigazione.

tipologia di punte

complicanze

  • Infezioni urinarie
  • Traumi dell’uretra
  • Emorragie da svuotamento
  • Diminuzione del volume circolante da svuotamento

Scrivi commento

Commenti: 0