ANESTESIOLOGIA - DISPENSA

anestesia slidetube

DEFINIZIONE:

E' definita come la depressione, irregolarmente discente, del S.N.C.

Viene realizzata usando più farmaci e sfruttando il sinergismo d'azione,ovvero il potenziamento reciproco così da poter usare meno farmaci e causare meno danni all'organismo.

 

Le vie che si utilizzano sono:

  • Inalatoria (più veloce)

Si sfrutta la legge sugli equilibri di dalton, alterando la pressione tra vaso ed alveolo.

  • Intramuscolare,

Ha effeto dopo circa 20 minuti

  • Rettale,

Le vie rettale e orale possono causare l'inattivazione di alcuni farmaci,in quanto passano in

organi in grado di bio-trasformare i farmaci prima che agiscano

 

  • Endovenosa.

Argomenti della lezione:

  • Ipnoinduttori
  • Barbiturici
  • Benzodiazepine
  • Propofol
  • Analgesici
  • Oppiodi
  • ANESTETICI GASSOSI O VOLATILI
  • Miorilassanti
  • ANESTESIA GENERALE (tempi)
  • LA PREPARAZIONE del PZ
Download
Anestesiologia - Consigliato *****
L'anestesia (an-esthesis) assenza di sensazioni, è ormai intesa, nell'accezione piu' comune,come abolizione degli stimoli dolorosi..
Ipnoinduttori, Barbiturici, Benzodiazepine, Propofol
Analgesici, Oppiodi, miorilassanti.
La visita anestesiologica sarebbe preferibile che fosse effettuata ben prima dell'intervento chirurgico..
Anestesiologia.pdf
Documento Adobe Acrobat 342.9 KB