Fondamenti di Infermieristica Clinica


Aspetti teorico-assistenziali del bisogno di alimentazione

Responsabilità infermieristiche:


Fattori che influiscono sull’alimentazione

  • Accertamento dello stato nutrizionale
  • Processo assistenziale infermieristico al paziente con:
    • Compromissione della mucosa orale
    • Nutrizione squilibrata (inferiore al fabbisogno)
    • Nutrizione squilibrata (superiore al fabbisogno)
  • Servizio dietetico ospedaliero
  • Le abitudini alimentari del paziente

ALIMENTARSI E' : 


Introdurre cibo in modo bilanciato per soddisfare le richieste energetiche necessarie alla funzione degli organi, al lavoro corporeo e provvedere il materiale per la crescita, il ripristino e la riparazione dei tessuti.


Un importante momento di socializzazione e di vita in famiglia.


Valutazione dello stato nutrizionale:


  • Parametri Antropometrici(permettono di misurare le riserve energetiche e la massa corporea): peso, altezza (BMI: Body Mass Index), circonferenza giro vita, plica tricipitale o sottoscapolare, circonferenza del braccio.


  • Misurazioni Biochimiche(albumina, transferrina, proteine leganti il retinolo, linfociti totali, elettroliti, indice creatinina/altezza)
  • Esami Clinici(cute e annessi, mucose, muscoli ecc.)
  • Dati Dietetici(diario alimentare, riassunto 24 ore)

ESAME CLINICO OBIETTIVO

Principali segni di malnutrizione:


-caloponderale progressivo;

-edemi arti inferiori,ascite;

-edemi sacrali,piaghe da decubito;

-masse muscolari ipotrofiche e pannicolo adiposo scarso;

-alterazioni neuromuscolari,muscolo scheletriche (tremori,fascicolazioni, movimenti involontari).

Download
Scarica il PDF integrale
Introdurre cibo in modo bilanciato per soddisfare le...
Bisogno+di+Alimentazione.pdf
Documento Adobe Acrobat 963.0 KB