Scompenso Cardiaco

Lo scompenso cardiaco ha una componente anterograda ed una componente retrograda, nel senso che da una parte c’è la riduzione della gittata e dall’altra c’è un ristagno di sangue a monte del cuore.

 

Il ristagno, nel caso dello scompenso del cuore sinistro, sarà a carico dei polmoni, quindi, i polmoni risulteranno congestionati; nel caso, invece, dello scompenso del cuore destro, il ristagno sarà a carico della circolazione periferica per cui avremo congestione venosa ed edemi periferici.


Cuore Polmonare

C’è la possibilità che il cuore destro si scompensi quasi da solo, questa possibilità si rileva con frequenza nello scompenso cardiaco destro SECONDARIO, cioè dovuto ad un problema polmonare.

 

Tutti i pazienti con insufficienza respiratoria presentano un CUORE POLMONARE, cioè uno scompenso del cuore destro dovuto ad insufficienza respiratoria.

 

In questo caso l’insufficienza cardiaca è dovuta all’aumento delle resistenze polmonari (POST-CARICO), quindi il cuore destro si ritrova a combattere durante la sistole contro un’aumentata resistenza nel circolo polmonare.

Download
Scompenso Cardiaco
miocarditi (infiammazione del cuore),cardiomiopatie (tossiche, alcoliche etc), aritmie (aggravano la funzione cardiaca)..
Scompenso cardiaco.pdf
Documento Adobe Acrobat 235.4 KB
Download
Scompenso Cardiaco 2
Lo scompenso cardiaco ha una componente anterograda ed una componente retrograda, nel senso
che da una parte c’è la riduzione della gittata e dall’altra c’è un ristagno di sangue a monte del
cuore.
segue..Scompenso cardiaco e shock.pdf
Documento Adobe Acrobat 270.1 KB