SINDROME DA IMMOBILIZZAZIONE

DEFINIZIONE:

 

Stato in cui la persona è soggetta o è a rischio di alterazioni dei sistemi e apparati dell'organismo, o di alterazione di loro funzioni, in conseguenza di una inattività muscoloscheletrica prescritta o inevitabile.

 

Questa diagnosi descrive una situazione nella quale la persona sta subendo o rischia di subire gli effetti negativi dell'immobilità.

Il termine sindrome indica una persona vulerabile a certe complicanze.

 

CARATTERISTICHE DEFINENTI:

- - rischio di

  • compromissione dell'integrità cutanea
  • stipsi
  • funzionalità respiratoria
  • infezione
  • perfusione tissutale
  • intolleranza all'attività
  • compromissione della mobilità
  • lesione

 

INTERVENTI GENERALI

 

  • Aiutare la persona nel cambio di posizione, variare anche la postura
  • Auscultare i campi polmonari ogni 8 ore
  • Prevenire le ulcere da pressione
  • Stimolare il paziente negli esercizi di respirazione
  • Mantenere il modello abituale di eliminazione intestinale
  • Utilizzare personale sufficiente per sollevare la persona in oggetto
  • Provvedere ad esercizi di escursione articolare
  • Corretta alimentazione
  • Attività quotidiane se possibile
Download
Sindrome da immobilizzazione
Rischio di deterioramento dei sistemi o apparati dell’organismo
in conseguenza di un’inattività muscolo-scheletrica..
Sindrome da immobilizzazione.pdf
Documento Adobe Acrobat 118.5 KB

Fonte: Diagnosi Infermieristiche - Carpenito - CE: Ambrosiana

Manuale tascabile V edizione. Acquista qui

SLIDETUBE CONSIGLIA L'ACQUISTO DEL LIBRO