Pressione arteriosa

La pressione generata dalla contrazione ventricolare costituisce la forza propulsiva che spinge il sangue attraverso i vasi del sistema cardiovascolare. Quando il sangue lascia il ventricolo sinistro, l'aorta e le grosse arterie si espandono per accoglierlo.


Quando il ventricolo si rilascia e le valvole semilunari si chiudono, si ha un ritorno elastico delle pareti arteriose che spinge il sangue verso le arterie più piccole e le arteriole.


Il flusso è direttamente proporzionale al gradiente pressorio tra due punti qualsiasi della rete vascolare, e inversamente proporzionale alla resistenza che i vasi offrono allo scorrimento del sangue.


Fonte: Fisiologia - Silverthorn - CEA - acquista il libro online