TACHICARDIA SINUSALE

Pagina dedicata a medici ed infermieri

DEFINIZIONE:

Ritmo cardiaco originante dal nodo del seno a frquenza >100bpm.


DIAGNOSI:

  • Onda P di origine sinusale, onda P positiva e negativa in aVR
  • Un'onda P normale precede ciascun complesso QRS

Terapia di emergenza

  • non correggere la TaChi senza ricercarne l'eziopatogenesi 
  • non sootovalutare la pericolosità della Tachi.

FARMACI:

Beta-bloccanti

  • Atenololo: 5mg EV in 5 minuti x 2 dosi. Attendere 15 minuti poi 50mg per os ogni 12 ore x 2 giorni.
  • Metoprololo: 5mg EV in 2 minuti x 3 dosi. Attendere 15 min.,poi 50mg per os ogni 6 ore x 2 giorni.

ricercare eventuali altre patologie quali: 

  • ischemia cardiaca acuta
  • insuff cardiaca
  • insuff respiratoria
  • iperpiressia severa
  • sepsi
  • stati di shock