ELIMINAZIONE URINARIA LEZIONI E DISPENSE

prelievi dei campioni urinari

Download
Eliminazione Urinaria - Lezione 1
Accertamento, procedure e dispositivi.
Bilancio idrico, Prelievo campione di urina sterile.
Caratteristiche delle urine.
Eliminazione urinaria 1 parte.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.1 MB
Download
Eliminazione Urinaria - Lezione 2
Glicosuria, Proteinuria, Ematuria, Cateteri Vescicali.
Enuresi, Pollachiuria, Stranguria, Disuria, Tenesmo.
Oliguria, Poliuria, Anuria, Nicturia.
Eliminazione urinaria 2 parte.pdf
Documento Adobe Acrobat 4.1 MB

Esame Citologico Urinario : 

ha come principale indicazione la ricerca di cellule neoplastiche (cellule tumorali) derivanti da tumori della vescica (carcinoma della vescica), delle vie escretrici urinarie e dei reni (carcinoma renale). Poichè neoplasie uroteliali a basso grado e patologie non neoplastiche delle vie urinarie (come traumatismi secondari a cateterismo, a cistoscopia ed alla presenza di calcoli) possono presentare aspetti citologici sovrapponibili, è indispensabile per una corretta interpretazione citologica, che la lettura sia corredata da dettagliate notizie cliniche.


Modalita' di raccolta del campione di urine:

Scartare la prima minzione del mattino, bere un bicchiere di acqua, possibilmente passeggiare onde facilitare il distacco di un maggior numero di cellule, e dopo due ore raccogliere direttamente le urine nel contenitore sterile.

Urinocoltura :

e' necessario procedere, prima della raccolta, ad un'accurata pulizia dei genitali esterni, possibilmente usare garze sterili imbevute di Betadine.

Va scartata la prima parte dell'urina emessa, mentre la successiva va raccolta direttamente nell'apposito contenitore sterile.

Il contenitore va aperto solo al momento della raccolta e rapidamente richiuso appena usato. L'esame valuta la presenza di batteri nelle urine in caso di cistite e, se viene effettuato l'antibiogramma, e' possibile stabilire l'antibiotico più adatto all'eventuale terapia.

Raccolta Urine nelle 24 ore :

questa raccolta è utile per misurare la Clearance Renale ed individuare i valori di Creatinina del Pz.  La Creatinina è indice di funzionalità renale in quanto non viene riassorbita dall'organismo. Verrà effettuata in seguito questa formula :

 

C= [(U x V)/P] x  (1,72 / S )
Dove 1,73 = superficie corporea standard, in m2 di una persona di 70 kg
S = superficie corporea del soggetto preso in esame, sempre espressa in m2 e ricavabile dal peso e dall'altezza del paziente mediante apposite tabelle.

C= (U x V)/P
Dove C = clearance 
U = concentrazione urinaria della sostanza
V = volume di urine raccolto nelle 24 ore
P = concentrazione plasmatica della sostanza (creatininemia)


 

Video: raccolta campione urine

INFEZIONI DELLE VIE URINARIE

DEFINIZIONE :

presenza nelle urine di un numero significativo di microrganismi patogeni responsabili di sindromi cliniche differenti in base alla loro localizzazione.

Download
Infezioni delle vie urinarie
INFEZIONI DELLE VIE URINARIE.pdf
Documento Adobe Acrobat 520.1 KB
Download
Testo completo
Infezioni urinarie-TESTO.pdf
Documento Adobe Acrobat 156.0 KB