Dalla fase dell’urgenza alla guarigione, con diversa importanza, sono presenti 4 principi basilari:

  • 1. IMMOBILIZZARE LA PARTE LESA
  • 2. POSIZIONARE L’ARTO IN SCARICO
  • 3. POSIZIONARE GHIACCIO AD INTERVALLI
  • 4. MUOVERE CIO’ CHE NON E’ IMMOBILIZZATO

 

Con il punto 1 otteniamo in breve tempo la riduzione del dolore e impediamo un eventuale peggioramento della lesione.

Con il punto 2 favoriamo il ritorno venoso, contrastando l’eventuale insorgenza dell’edema ( arto in scarico vuol dire più in alto del cuore ).

Con il punto 3 contrastiamo l’eventuale sanguinamento e/o accrescimento dell’ematoma, il procedere del processo infiammatorio, oltre a diminuire il dolore.

Con il punto 4 facilitiamo il circolo e il trofismo, oltre a non limitare inutilmente l’autonomia del paziente.

 

Una immobilizzazione mal confezionata, un tutore, una posizione chirurgica non corretta possono causare dolore, parestesie e/o deficit di movimento (compressione nervosa), edema ,cianosi (da non confondere con l'ematoma), ischemia (pallore, ipotermia periferica).

 

DISTRETTI CORPOREI INTERESSATI

Partendo cranialmente, incontriamo le patologie del rachide cervicale, dalle fratture amieliche ai ‘colpi di frusta’, agli stati infiammatori:

  • RACHIDE CERVICALE

Vengono trattate con collari morbidi/semirigidi, fans, miorilassanti, neurotrofici.

  • COLLARI

Scopo

- Limitare movimenti del collo.

- Mantenere un corretto asse.

- Diminuire il peso della testa sul collo ( rilassamento muscolare ).

Tecnica

-Mantenere trazionato longitudinalmente il RC e posizionare il collare delicatamente e correttamente.

Gestione

- Verifica confort

- Adeguatezza e tenuta del collare ( evitare infossamento del mento, passaggio di due dita all’interno ).

- Informare il paziente ( allineamento corpi vertebrali ).

 

COLLARE SHANZ ( morbido ) - vedi foto in sequenza

-Utilizzato per traumatismi minori e stati infiammatori.

 

COLLARE PHILADELPHIA ( semirigido )

-Utilizzato per fratture amieliche del corpo o dei processi vertebrali, maggior

efficacia.

COLLARE RIGIDO

-Fornisce un blocco articolare ed un sostegno maggiore.

HALO TRACTION

-Indicato per fratture instabili o mieliche, dà un blocco articolare totale e mantiene in forte trazione longitudinale il RC.