Gestione del Regime Terapeutico

La gestione efficace di un Regime Terapeutico, richiede che la persona dia inizio a una o più attività o modificazioni del suo stile di vita.

 

Tali attività possono essere semplici come il controllo della pressione arteriosa o complesse come la dialisi domiciliare. BANDURA (1982) descrive la teoria dell'autoefficacia come la valutazione da parte della persona, della propria capacità di gestire situazioni stressanti o di cambiare comportamento per affrontare una situazione.

 

L'attesa di risultati è la convinzione che una modificazione comportamentale migliorerà la situazione. Le persone che hanno avuto una storia di coping efficace hanno maggiore autoefficacia in confronto a quelle che non avuto successo.

Fattori che contribuiscono all'autoefficacia:

  • Constatazione che altri fanno fronte alla situazione in maniera efficace.
  • Convinzione che la persona può far fronte ai problemi e gestirli con successo.
  • Non avere un'elevata stimolazione autonoma in risposta alla situazione.

Con riferimento a questi tre fattori, gli infermieri possono iniziare interventi correlati per promuovere un'autoefficacia positiva.

L’ADESIONE alla terapia è un comportamento positivo che la persona mostra quando tende a raggiungere gli obiettivi terapeutici accettati congiuntamente.Comporta modifiche comportamentali:

  • Fiducia iniziale nel professionista sanitario 
  • Percezione della propria suscettibilità alla malattia 
  • Effetti collaterali tollerabili 
  • La terapia produce effetti benefici che danni 
  • Senso di sé positivo

NON ADESIONE alla terapia

  • Spiegazioni inadeguate 
  • Terapia di lunga durata e costosa 
  • Effetti collaterali numerosi etc..

E’ importante che l’infermiere agisca sulla motivazione. Nelle persone anziane i fattori che influenzano la non adesione sono rappresentati da deficit funzionali, regimi complessi, costo, disagi, ed effetti collaterali che possono diminuire lo stato funzionale

 

Cosa fare:

  • Educazione alla salute 
  • Assistenza nella modifica di sé
  • Miglioramento del Coping 
  • Fissazione congiunta degli obiettivi