Central nervous demyelination  

Download
Central nervous demyelination
The CNS can be affected by several immunologically mediated diseases that manifest with demyelination and neuronal damage. Advances in the understanding of the pathophysiology of those diseases have translated into significant improvements in treatments.
This article discusses the characteristic features of some of the demyelinating diseases of the CNS based on recent updates. This article reviews the basic underlyingmechanisms of, key pathological findings, diagnostic approaches, and potential therapies for ADEM, AHL, neuromyelitis optica, and MS. In addition, a review of the fundamental concepts of immunology are presented.
209477.pdf
Documento Adobe Acrobat 201.1 KB

background  in  Italiano

Il sistema nervoso centrale può essere influenzato da diverse malattie immunologicamente mediate che si manifestano con demielinizzazione e danno neuronale.

I progressi nella comprensione della fisiopatologia di queste malattie si sono tradotti in miglioramenti significativi nei trattamenti.

In questo articolo vengono illustrate le caratteristiche di alcune delle malattie demielinizzanti del sistema nervoso centrale, basate su aggiornamenti recenti.

Questo articolo esamina le underlying-mechanisms di base di, risultati chiave con evoluzioni patologiche, approcci diagnostici e potenziali terapie per ADEM, AHL, neuromielite ottica e sclerosi multipla.

Inoltre sono presentati dei concetti fondamentali di immunologia.

Anche se solo pochi disturbi del SNC sono caratterizzati da cambiamenti infiammatori primari , la loro incidenza è relativamente alta. sono incluse le malattie come; vasculiti in cui l'infiammazione colpisce le pareti dei vasi, causando danno ischemici al parenchima cerebrale.

Al contrario, alcuni disturbi sono causati da cellule immunitarie che penetrano la barriera emato-encefalica e inducono una reazione infiammatoria. La localizzazione di questa reazione all'interno del SNC è responsabile della demielinizzazione.


Nonostante i numerosi progressi biomedici, i meccanismi eziologici che sono alla base di queste malattie non sono ancora chiari.

L'eccezione è, "l'encefalite infettiva" la cui patogenesi è ben definita.

Il virus si localizza nel cervello e determina mobilizzazione delle cellule del sangue periferico, conseguente raggruppamento perivenulare di cellule infiammatorie e aree di demielinizzazione.

Queste condizioni sono acquisite da aggiornamenti di dati relativi a malattie infiammatorie idiopatiche, che provocano la perdita di mielina.